La gente

 La maggior parte della popolazione vive a metà orientale del paese. Le oasi ed i bacini molto popolati della collina pedemontana sono coperti di vasta rete dei canali che intersecano i campi, i frutteti e le vigne. La valle fertile di Fergana nell'est estremo, la zona più popolata in Asia centrale, supporti sia vecchi che nuove città e città e stabilimenti rurali tradizionali. Molto di Qoraqalpoghiston, nell'ovest, è nell'ambito della minaccia dello spopolamento causata dall'avvelenamento ambientale del mare di Aral area.yyy La buona edilizia popolare ha continuato facilmente ad essere nell'interruzione nelle forniture per il ventesimo secolo tardo, malgrado le grandi spese dal governo in questo settore. In ritardo quanto gli anni 90, la proprietà riservata di alloggiamento urbano non era diventato comune in Uzbekistan, comunque i diagrammi suburbani intorno a Tashkent e ad altre città sono diventato disponibili nei grandi numeri per i cittadini in grado di erigere le loro proprie case-usuale semplici, strutture basse, come quelle nel passato, sviluppato intorno ai cortili piantati con gli alberi da frutto ed i giardini si aprono ai cieli ma chiuso fuori dallo streets.

cheapest insurance for young drivers

 Uzbeks compone circa tre quarti della popolazione, seguito da Russians, da Tajiks, da Tartari, da chirghiso, ucranini, Kazaks e karakalpaki. Il Uzbeks parla una lingua che appartiene al del sud-est, o a Chagatai (Turki), ramo del gruppo di lingua di Turkic. Il Uzbeks è musulmani di Sunnite e sono considerati come fra i musulmani più devoti in tutto dell'Asia centrale. Sono inoltre il meno Russified della gente di Turkic precedentemente secondo la regola sovietica e virtualmente tutti ancora esigono l'Uzbeco come loro lingua primaria. La maggior parte di Uzbeks in tensione nelle zone rurali. Two-fifths della popolazione di Uzbekistan vive nelle aree urbane; la popolazione urbana ha sproporzionatamente un numero alto dei non-Uzbeks. Gente-Russi dello Slavic, ucranini e Belarusians-tenuto una grande proporzione di posizioni amministrative. Verso la fine degli anni 80 e di ' iniziale; 90s, molti Russi ed i più piccoli numeri degli ebrei hanno emigrato da Uzbekistan e da altre condizioni asiatiche centrali, cambiando i modelli etnici di occupazione e dell'equilibrio nel region.yyy Uzbekistan' la popolazione di s è abbastanza giovanile rispetto a quelle delle nazionalità delle zone occidentali di precedente Unione Sovietica. Questa struttura della popolazione in relazione all'età deriva dall'alto tasso di natalità: di tutte le precedenti repubbliche sovietiche, Uzbekistan ha il più grande numero delle madri con 10 o più bambini viventi sotto l'età di 20.yyy Le città di Samarcanda, di Buchara e di Tashkent hanno dati storici che estendono di nuovo ai periodi antichi. Andijon (Andizhan), Khiva e Quqon (Kokand) inoltre hanno servito la regione da centri culturali, politici e commerciali per i secoli. gli architetti di Soviet-era hanno presentato espressamente alcune più nuove città, compreso Chirchiq, Angren, Bekobod e Nawoiy (Navoi), vicino a minerale ed alle risorse energetiche ricchi. I pianificatori sovietici inoltre hanno collocato Yangiyul, Guliston e Yangiyer nelle zone che prodotti e cotone e frutta di processo